La nostra storia è una storia di tre generazioni di investigatori privati
e di decine di esperti professionisti formati direttamente
da Tom, da Miriam ed oggi da Tommaso.

Tom Ponzi

“Era il 1948, Tom fondò la Mercurius Investigazioni, che l’anno dopo viene ri-denominata Tom Ponzi investigazioni. Ebbe un rapido successo anche in campo internazionale: lavorò, tra gli altri, per Nelson Rockefeller, gli Agnelli, Enzo Ferrari, l’Aga Khan. …Tom Ponzi fu per molti versi il primo in Italia a fare delle investigazioni una professione ad alto livello, passando negli anni dalle investigazioni matrimoniali a più complesse indagini industriali, patrimoniali e finanziarie.” (Wikipedia)

Tra gli incarichi di rilievo, nella lotta alla contraffazione di prodotti di marchi famosi, Tom ha condotto indagini di successo per aziende come la Star, Chanel e Squibb, rintracciando in tutti i casi i truffatori e assicurandoli alla giustizia.

Alla vita di Tom fu dedicato il libro tributo Super Detective – Le molte vite di Tom Ponzi il più grande investigatore d’Europa, dello scrittore B. W. Von Block.

Miriam Tomponzi

La storia continua con la figlia Miriam, anche lei pioniere, essendo la prima donna investigatore, definita la regina, “the queen of the intelligence” dal New York Times.

Miriam, affascinata dal mondo delle indagini e dalle tecnologie investigative, unisce alle tecniche sopraffine del padre, aspetti specifici della sua personalità: grinta, grande intuito e delicatezza, doti molto apprezzate da clienti privati e business. Dopo aver conseguito un master in criminologia all’Università di Cambridge, a soli 23 anni diventa capo di uno dei più importanti network investigativi internazionali, la Miriam Tomponzi investigations.

Nella sua carriera Miriam ha conseguito risultati brillanti nel ritrovamento di ragazzi scomparsi e nel contrasto alle più agguerrite manifestazioni di ricatto ed estorsione, mostrando una capacità di comunicazione straordinaria e una determinazione inattaccabile anche nei casi al limite dell’impossibile.

Se c’è una cosa che mi ha insegnato il grande Tom, mio papà, è il coraggio di avere coraggio.  Di andare avanti nella ricerca della verità, senza paura di affrontare il pericolo, minacce o vicissitudini giudiziarie.
– Miriam Tomponzi

TOMMASO

Oggi tutto il know-how delle due generazioni è custodito da Tommaso, il figlio di Miriam.

Studi internazionali e specializzazione in sicurezza informatica, Tommy oggi è alla guida della nuova generazione Tomponzi, partner di prestigiosi studi legali e instancabile ricercatore della verità.

Alla storia ufficiale della Tomponzi, si potrebbe aggiungere tanto altro, ma la privacy dei nostri clienti viene prima di ogni altra cosa.